Raffaellesco2017-10-12T23:03:33+00:00

Project Description

Il Classico decoro Rinascimentale derutese

Raffaellesco

Catalogo delle forme

Il nome di questo decoro, che è uno dei più classici di Deruta, viene proprio da Raffaello, che insieme al Pinturicchio, aveva riportato in auge le decorazioni chiamate “grottesche” o “raffaellesche” delle pitture murali della Domus Aurea (Villa di Nerone) rappresentanti figure fantastiche, spesso donne con corpo di animale.

Alla fine del ‘500 i ceramisti mutuarono questi motivi dalla pittura. Nel secolo successivo le grottesche vengono modificate in uno stile detto “compendiario”, chè è il tipo realizzato oggi dalla Ditta Grazia.

In ceramica le grottesche vengono usate per decorare le tese dei piatti, solitamente come contorno a figure umane che occupano la parte centrale del piatto. Da questo decoro, con alcune variazioni, sono derivati altri disegni, esposti nella nostra showroom.